luca giordano

Luca Giordano è nato a Torino nel 1992 ed ha avuto occasione di approcciarsi al mondo della natura fin da piccolo. Le sue prime escursioni alla ricerca di animali selvatici hanno avuto luogo sulle Alpi ed in particolare nel Parco Nazionale del Gran Paradiso. Tra le cime più alte si è innamorato di stambecchi, camosci e marmotte, al punto da considerarli ancora oggi i suoi animali preferiti. Ha iniziato a fotografare la natura nel 2001, in occasione di una vacanza in Sudafrica che ricorda ancora con molto piacere. Si trattava del suo primo lungo viaggio fuori dall’Italia, un’opportunità unica che aprì la sua mente ed il suo cuore. Dopo aver avuto la possibilità di osservare elefanti, leoni, giraffe e zebre immersi nel loro splendido habitat naturale, decise di portare avanti la sua passione per la fotografia naturalistica anche una volta ritornato nel nostro Paese. Nel frattempo, si appassionò alla scrittura e al giornalismo, grazie a professori di lettere molto coinvolgenti che lo guidarono su questa strada durante le scuole medie e il liceo. Oggi lavora come scrittore freelance e spesso correda i testi che redige con le sue fotografie di natura. Numerose sono le riviste con cui collabora, tra cui “Il Venerdì di Repubblica”, “Rivista della Natura”, e l’americana “Natural History”. Organizza proiezioni fotografiche, che tiene presso associazioni culturali, naturalistiche, scuole e circoli, cercando di trasmettere al pubblico la sua passione per il mondo naturale ed i suoi abitanti. Il suo desiderio più grande è di promuovere una fotografia naturalistica etica e sostenibile, una fotografia che metta il benessere dei soggetti immortalati sempre al primo posto.


  • Luca Giordano